Seguici    
Accedi
 

ATENE: TESTIMONIANZA DI THODOROS ANGHELOPULOS - PARTE SECONDA

Il racconto del regista greco Thodoros Anghelopulos (Atene, 1935) continua parlando di Atene negli anni Sessanta. Durante gli anni dei suoi studi universitari avvenne il colpo di stato militare che si tradusse nella dittatura dei colonnelli (1967-74). Anghelopulos ricorda una riunione studentesca al Politecnico, nel 1973, repressa con la forza dalla polizia. Egli sostiene, però, che quell’episodio fu importante perché la fine del regime e il successivo ritorno alla democrazia erano vicini.
L’unità termina con la storia di Ulisse, un anziano greco tornato dall’Australia, che morirà proprio sull’Acropoli. Per Anghelopulos la fine della storia è emblematica.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo