Seguici    
Accedi
 

Il Progetto “Pensieri e Parole" di Daniela Callegari

 Il Progetto “Pensieri e Parole di Daniela Callegari
scarica il pdf dell'articolo scarica il pdf

L'11 maggio 2019 alle ore 11 verrà presentato, all'interno del Festival Internazionale di Poesia di Milano il Progetto “Pensieri e Parole” , a cura di Daniela Callegari, che insegna nella Scuola Primaria del Convitto Nazionale Umberto I di Torino. Gioco e poesia, arte e musica, si intrecciano e danno vita ad un laboratorio ludico-poetico-emozionale dove le emozioni e la spontaneità sono unità fondanti. La competenza linguistica si arricchisce delle forme proprie della poesia: similitudini, metafore, analogie e sinestesie, permettono di giocare con le parole, di creare immagini, di ricercare armonie e suoni, così che ciascuno nella forma scritta ricerca la bellezza, il ritmo, la musicalità ed esprime se stesso. Una metodologia interdisciplinare dove le mappe mentali diventano delle vere e proprie sintesi creative di idee in movimento continuo. Attraverso l’esperienza del fare si costruisce fiducia, autonomia e sicurezza, con l'obiettivo di dare valore all'unicità di ciascuno. Il foglio di carta diventa così la tela su cui dipingere liberamente le proprie emozioni.
“Personalmente non ho mai scritto poesia, ne amo la struttura, ne sono affascinata da sempre, e credo che la poesia sia un potente strumento di apprendimento e di crescita emotiva se presentata nella sua forma essenziale di gioco con le parole, dove la creatività, la fantasia e l'originalità possono trovare ampio spazio”, racconta Callegari.
Molte delle poesie presenti nella Raccolta “Pensieri e Parole” hanno ricevuto riconoscimenti a Concorsi Letterari Nazionali e Internazionali, e pubblicazione in antologie. (vedi pdf in allegato)

 

 

Tags

Condividi questo articolo