Seguici    
Accedi
 

LA FOCA GRIGIA. LA CURA DEI CUCCIOLI

L’unità didattica fa parte di una serie dedicata alle specie presenti sull_%_île de Sable, una piccola isola canadese a circa 180 km a sud est della costa della Nuova Scozia nell_%_Oceano Atlantico. L_%_isola è una lingua di sabbia lunga 38 Km, non più larga di 2 km.
Le immagini proposte dall’unità didattica, mostrano l’attenzione e le cure che le femminine delle foche grigie rivolgono ai piccoli appena nati. Le femmine riconoscono il loro cucciolo dall’odore e, nei casi in cui il piccolo si perda, è difficile che altre femmine possano adottarlo. La voce fuori campo, con l’ausilio delle immagini, illustra la difficile situazione degli orfani che, disorientati, cercano la madre e sovente la scambiano per una roccia o per un grosso pezzo di legno. All’età di tre anni la foca femmina è già matura per accoppiarsi e riprodursi, anche se la maggior parte di questi mammiferi diventa madre verso i cinque anni.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo