Seguici    
Accedi
 

Luca Doninelli: il personaggio di Lucia nei Promessi Sposi

Terza edizione di Scrittori raccontano Scrittori, il ciclo dedicato dal Gabinetto Viesseux di Firenze alle scuole superiori a cura di Alba Donati e Gloria Manghetti, aperto al pubblico fino a esaurimento posti. Il 12 gennaio allo Spazio Alfieri, via dell'Ulivo 6, Firenze, Luca Doninelli ha inaugurato il ciclo, parlando di Alessandro Manzoni e dei Promessi Sposi. Si è soffermato in particolare sul personaggio di Lucia, sul valore centrale della sua figura all’interno del romanzo, sul momento in cui entra in scena, sui suoi incontri con la Monaca di Monza e con l'Innominato.

"Lucia è quella cosa che l'Innominato non sa gestire. Lucia rappresenta l'ingresso dell'Altro da sé, una forma di disturbo, una cosa che non si sa definire"   

 

Prossimi incontri:

19 gennaio Ermanno Cavazzoni-CarloCollodi

Sala Ferri, Palazzo Strozzi

 

26 gennaio Marcello Fois-EdmondoDe Amicis

Sala Ferri, Palazzo Strozzi

 

9 febbraio Fabio Genovesi-EnricoPea

Sala Ferri, Palazzo Strozzi

 

16 febbraio Tiziano Scarpa-GuidoGozzano

Spazio Alfieri, via dell’Ulivo 6

 

2 marzo Nadia Terranova-CesarePavese

Spazio Alfieri, via dell’Ulivo 6

 

9 marzo Silvia Ballestra-MarioTobino

Sala Ferri, Palazzo Strozzi

 

23 marzo Carmen Pellegrino-VascoPratolini

Sala Ferri, Palazzo Strozzi

 

30 marzo Wlodek Goldkorn-Primo Levi

Spazio Alfieri, via dell’Ulivo 6

 

6 aprile Emanuele Trevi-Pier Paolo Pasolini

Spazio Alfieri, via dell’Ulivo 6

 

Luca Doninelli nasce a Leno (BS) nel 1956. Nel 1978 conosce Giovanni Testori, che gli fa scrivere il primo libro, Intorno a una lettera di Santa Caterina (1981). Tra le sue opere narrative ricordiamo I due fratelli (1990), La revoca (1992), Le decorose memorie (1995), Talk show (1996), La nuova era (1999), Tornavamo dal mare (2004), La polvere di Allah (2006), Fa’ che questa strada non finisca mai (2014), Le cose semplici (2015, La conoscenza di sé (2017). Insegna etnografia narrativa all’Università Cattolica di Milano; da questa esperienza nasce il volume Cattedrali (2011) e il progetto collettivo Le nuove meraviglie di Milano – di cui sono stati pubblicati i primi tre volumi. Ha vinto, tra gli altri, un Premio Selezione Campiello, un Grinzane Cavour, un Super Grinzane Cavour. È stato finalista al Premio Strega nel 2000 ed è finalista al Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2019 con Tre casi per l’investigatore Wickson Alieni (Bompiani).

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo