Seguici    
Accedi
 

ONDE LUMINOSE: IL FENOMENO DELLA RIFRAZIONE

Questa serie di unità audiovisive, realizzata da Rai Educational in coproduzione con l’UER (Unione Europea di Radiotelevisione), affronta i grandi argomenti delle scienze fisiche, chimiche, biologiche e matematiche con un linguaggio rigoroso e nello stesso tempo divulgativo.
L’unità si apre con le immagini di un concerto rock, dove i fasci di luce giocano un ruolo scenografico importante. La luce viaggia in linea retta. Un’animazione grafica mostra cosa succede quando si pone un vetro davanti a una fonte luminosa: quando esce ha una direzione diversa da quando è entrata. Questo cambiamento della direzione è detto rifrazione. Per capirlo bisogna pensare alla luce come una serie di onde.
Un esperimento in laboratorio mostra un ondoscopio, che serve a produrre onde parallele alla superficie dell’acqua. Se viene posto un foglio di carta sul fondo, in quel punto la profondità è minore e le onde rallentano, variando anche la lunghezza d’onda. Anche l’acqua ha effetto sul percorso della luce: l’esempio classico, mostrato dalle immagini, è quello del bastoncino piegato che immerso nell’acqua appare diritto e viceversa. La rifrazione inganna i nostri occhi. I gabbiani, per esempio, devono tenerne conto quando si tuffano a catturare una preda sott’acqua.
L’unità si chiude con immagini grafiche di un raggio di luce attraverso un vetro semicircolare, per spiegare il fenomeno della riflessione totale. Questo fenomeno è sfruttato dalle fibre ottiche, che sono utilizzate nelle telecomunicazioni per trasferire le informazioni lungo cavi sotterranei.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo