Seguici    
Accedi
 

PADOVA: RITRATTO DI CITTÀ

L`unità viene introdotta dalla descrizione della storia e della leggenda della Tomba di Antenore. Poi si passa alla descrizione della lapide di Porta Portello e delle tracce delle antiche mura intermedie. A seguire viene offerta l`analisi della Chiesa di S. Sofia (XI°- XII° sec.)e delle opere edificate nell`età comunale tra cui il Palazzo della Ragione del 1318. Alcuni accenni alla vita sociale della città. Analisi della Basilica di S. Antonio il cui autore è anonimo e della Casa di Donatello da lui stesso progettata. Il monumento equestre del Gattamelata del 1443. Infine si passa alla descrizione della piazza più grande d`Italia: Il Prato della Valle, uno spazio monumentale che caratterizza la città di Padova. In ultimo l`Orto Botanico più antico d`Europa, progettato da Andrea Moroni nel 1544-45 e del Teatro Anatomico di Gerolamo Fabrici D`Acquapendente, risalente al 1594.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo