Seguici    
Accedi
 

PIER CAPPONI: VOI SONERETE LE VOSTRE TROMBE, NOI SONEREMO LE NOSTRE CAMPANE. TUTTI I MOTTI

Nel 1494 Carlo VIII di Francia si dirige verso il Regno di Napoli, di cui si ritiene legittimo erede. Mentre viene accolto favorevolmente a Milano da Ludovico il Moro, incontra delle resistenze a Firenze, tornata repubblica alla morte di Lorenzo il Magnifico. Pier Capponi, ambasciatore fiorentino che minaccia, se non fossero state esaudite le sue richieste, di ordinare alle trombe di suonare l`attacco, replica così a Carlo VIII: "Voi sonerete le vostre trombe, noi soneremo le nostre campane!".

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo