Seguici    
Accedi
 

Simmetria: giochi di specchi

SIMMETRIA: GIOCHI DI SPECCHI - “Laboratori didattici”
Al Dipartimento di Matematica “Federigo Enriques” dell’Università degli Studi Milano. Matematita, il Centro Interuniversitario di Ricerca per la comunicazione e l’apprendimento informale della matematica, propone “Simmetria: giochi di specchi”. Una mostra che ospita varie scuole, allo scopo di offrire ai ragazzi di tutte le età, un’occasione per avvicinarsi ai risultati e ai metodi della matematica in modo interattivo. Hanno partecipato alla mostra i ragazzi del Liceo Scientifico Statale “Nicoloso da Recco” di Recco (MI) e dell'Istituto Statale “Virgilio” di Milano.

Londra, citta’ sostenibile - “Un mondo di energia”
Londra è una delle metropoli più estese del pianeta e, grazie ad un alto livello della qualità della vita, a numerose iniziative culturali e a grandi operazioni urbanistiche, continua ad espandersi. Così nuovi edifici si mescolano ai vecchi. Ma l’espansione urbanistica sta avvenendo all’insegna della sostenibilità urbana, infatti Londra si ripropone di diventare un modello di megalopoli a basso impatto ambientale. Si moltiplicano le iniziative per limitare il traffico privato e incrementare il trasporto pubblico e quello “alternativo” e si stanno favorendo il risparmio energetico e la diffusione dell’utilizzo di energie rinnovabili.
L’uomo dello spazio - “Festival delle Scienze”
Dal 15 al 21 gennaio all’Auditorium Parco della Musica di Roma si è svolta la seconda edizione del Festival delle Scienze organizzato e prodotto dalla Fondazione Musica per Roma. Il Festival delle Scienze 2007 ha dedicato questa edizione a un grande tema importante: “L’età della vita”. Un affascinante percorso che abbraccia i misteri e le trasformazioni dell’individuo, dalla creatività dell’infanzia, alla libertà della vecchiaia, un vero e proprio connubio tra scienza e pensiero filosofico. Un’occasione per incontrare alcuni protagonisti della scienza, approfondire lo studio e la ricerca, e poter capire il proprio futuro. Nell’affollatissima sala Petrassi dell’Auditorium, l’astronauta italiano Umberto Guidoni ha raccontato la propria esperienza nello spazio. Ad ascoltarlo gli studenti di alcuni istituti superiori di Roma.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo