Seguici    
Accedi
 

Vittorio Giardino e il personaggio di Jonas Fink

Nell’ambito delle iniziative sul 68’, la Cattedra di lingue e letteratura ceca e slovacca dell’Università la Sapienza di Roma, ha organizzato una serie di incontri con il fumettista Vittorio Giardino e con la famosa regista Agnieszka Holland.

Giardino, affermato autore di storie disegnate, nel 1991 crea il personaggio di Jonas Fink, protagonista di un racconto che prende le mosse nella Praga degli anni Cinquanta. Dopo i primi due volumi della storia, L’infanzia e L’adolescenza, usciti negli anni Novanta, Jonas Fink  ricompare quest’anno nel Libraio di Praga, dove si narra fra l’altro la Primavera di Praga del 1968, di cui ricorre il cinquantenario.

Dopo un incontro con gli studenti della Sapienza sulla Primavera di Praga, la Holland è stata conferita dal Magnifico Rettore del dottorato Honoris causa in Scienza del Testo e studi interculturali.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo