Seguici    
Accedi
 

World Wide Rome-Open Scienze: in memoria di Rita Levi Montalcini

 World Wide Rome-Open Scienze: in memoria di Rita Levi Montalcini

Un evento dedicato alla memoria di Rita Levi Montalcini e alla scienza. Nell’anniversario della sua nascita tutta la rete ricorderà il compianto Premio Nobel e celebrerà la sua scienza aperta, pubblica e collettiva, quella che attraverso il web sta cambiando il mondo mettendo a disposizione di tutta la comunità scientifica i risultati della ricerca accelerandone i progressi.  “World Wide Rome - Open Science - Io sono la mente” andrà online “a rete unificata” lunedì 22 aprile dalle ore 11 e indagherà sul rapporto tra web e ricerca scientifica, sul futuro delle neuroscienze e sul ruolo chiave del fattore di crescita delle cellule nervose, l’NGF scoperto dalla professoressa Montalcini. “Io sono la mente” è proprio una delle frasi simbolo pronunciate dal Premio Nobel.

 

 

L’evento - sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana e con il Patrocinio del Ministero della Sanità - fa capo al ciclo di conferenze “WWR - WORLD WIDE ROME” promosso da Asset-Camera, Azienda Speciale della camera di Commercio di Roma e Tecnopolo, al fine di favorire la cultura dell’innovazione attraverso il web. Open Science – dedicato alla memoria del Premio Nobel Rita Levi Montalcini, è realizzato in collaborazione con il Brain Forum e curato da Riccardo Luna e Viviana Kasam, in media partnership con Altratv.tv.  Dal Tempio di Adriano di Roma (piazza di Pietra) lunedì 22 aprile interverranno tra gli altri: il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Francesco Profumo, il Premio Nobel Aaron Ciechanover, il Premio Lasker Napoleone Ferrara, Pietro Calissano e Antonino Cattaneo (Ebri), Ilaria Capua (Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie), Moses Chao (American Society of Neuroscience), William Mobley (San Diego University, California), Ahuia Pan (Bioway, Cina), Francesca Levi Schaefer (Università Ebraica di Gerusalemme), Alessandro Delfanti (Università di Milano), Jason Fontana (biotecnologo) e decine di altri ospiti. L’evento sarà condotto da Riccardo Luna (Che Futuro). Nel corso della giornata sono previste numerose finestre di dialogo con la rete: insieme a Giampaolo Colletti (Altratv.tv) ascolteremo le testimonianze di esponenti delle istituzioni, scienziate e ricercatrici nel loro personale #GrazieRita. Via Twitter, Facebook e YouTube verranno presentati i messaggi delle ricercatrici e dei ricercatori che operano in Italia e nel mondo. La sessione pomeridiana sarà realizzata in collaborazione con il Brain Forum. #OpenScience e #GrazieRita gli hashtag per twittare in diretta.

Tags

Condividi questo articolo