Seguici    
Accedi
 

flitra per :   

Clara Usón, L’assassino timido

Clara Usón, L’assassino timido

Apparentemente l'oggetto dell'Assassino timido di Clara Usón, pubblicato da Sellerio nella traduzione di Silvia Sichel, è la vita di Sandra Mozarovski, un'attrice di horror erotici morta nel 1977 a soli diciotto anni in seguito a una caduta dal balcone. Si disse che si era trattato di un suicidio, ma ...

Leggi tutto

Silvio Perrella. La manutenzione del linguaggio

Silvio Perrella. La manutenzione del linguaggio

Silvio Perrella, intervistato all'Istituto per gli Studi FIlosofici di Napoli, parla del rapporto tra le parole e le cose, partendo dalla distinzione che faceva Manlio Sgalambro tra il chierico e l’intellettuale. Pontiggia diceva che uno scrittore è colui il quale fa manutenzione del linguaggio, perché ...

Leggi tutto

“Di terra e mare ” di Raffaele La Capria e Silvio Perrella

“Di terra e mare ” di Raffaele La Capria e  Silvio Perrella

Silvio Perrella, intervistato all'Istituto per gli Studi FIlosofici di Napoli, parla del libro “Di terra e di mare”, che ha scritto con Raffaele La Capria e che è stato pubblicato nel 2018 da Laterza. Un libro fatto di dialoghi, di condivisioni emotive, che dall’amore dei due suoi autori per i Sillabari ...

Leggi tutto

Silvio Perrella. Giuseppe Pontiggia e la possibilità del bene

Silvio Perrella. Giuseppe Pontiggia e la possibilità del bene

Silvio Perrella, intervistato all'Istituto per gli Studi FIlosofici di Napoli, parla dello scrittore Giuseppe Pontiggia (Como, 1934 – Milano, 2003). Nel suo ultimo libro “Nati due volte”, nel quale racconta la storia del figlio con difficoltà deambulatorie, è come se Pontiggia dicesse che tutti noi abbiamo ...

Leggi tutto

Silvio Perrella. La musica dei pensieri

Silvio Perrella. La musica dei pensieri

Silvio Perrella, intervistato all'Istituto per gli Studi FIlosofici di Napoli, parla del mondo letterario contemporaneo e delle relazioni tra gli scrittori, i poeti, gli artisti, che nel secolo scorso formavano una “società letteraria”, che si riuniva nelle redazioni dei giornali e nei caffè letterari. ...

Leggi tutto

Silvio Perrella. Giueppe Bonaviri: il terremoto della sintassi

Silvio Perrella. Giueppe Bonaviri: il terremoto della sintassi

Silvio Perrella parla dello scrittore Giuseppe Bonaviri (Mineo 1924 - Frosinone 2009). Uno scrittore siciliano, che faceva il medico e che aveva, secondo Perrella, “terremotato la sintassi”, ossia portato la dimensione della conoscenza in territori sconosciuti, mescolando le discipline. Silvio Perrella ...

Leggi tutto