Seguici    
Accedi
 
I padrini – Il sicario della mafia. Roy Demeo

I padrini – Il sicario della mafia. Roy Demeo

Questa è la storia della caccia per intrappolare a New York il serial killer mafioso Roy Demeo. Le sue vittime ammontano a più di 200 ... la sua raccapricciante firma: lo smembramento ...

Impastato, raccontato dal fratello Giovanni

Impastato, raccontato dal fratello Giovanni

Giovanni Impastato ci racconta quali sono le idee che restano del fratello Peppino Impastato, assassinato il 9 maggio 1978 da Gaetano Badalamenti, detto “Don Tano“, capomafia di ...

Diario Civile – Pio La Torre. Per tutta una vita

Diario Civile – Pio La Torre. Per tutta una vita

Il 30 aprile del 1982, viene assassinato a Palermo Pio La Torre. Con lui, nella macchina crivellata dai colpi dei sicari, c'è anche Rosario Di Salvo, il compagno di partito che gli ...

SENZA PAROLE ADESSO

SENZA PAROLE ADESSO

Ammazzateci tutti era lo slogan impresso sullo striscione portato in marcia dai ragazzi di Locri all’indomani dell’omicidio di Francesco Fortugno. Ancora oggi, una risposta a quello ...

Viva la storia - Rocco Chinnici, un uomo libero

Viva la storia - Rocco Chinnici, un uomo libero

VIVA LA STORIA, una serie di 6 episodi da 30 minuti ciascuno che racconta luoghi e pagine di storia italiana affidandosi agli studenti delle scuole superiori di tutta Italia. In ...

Le idee che restano di Peppino Impastato

Le idee che restano di Peppino Impastato

Le idee che restano di Peppino Impastato. L’esempio della “rottura”, l’idea di cambiamento e l’impegno dal basso contro la mafia. Una ragazzo che ha dedicato la sua vita alla lotta ...

Le idee che restano di Felicia Impastato

Le idee che restano di Felicia Impastato

Le idee che restano di Felicia Bartolotta, la mamma di Peppino Impastato, la prima donna in Italia a costituirsi Parte Civile, insieme al figlio Giovanni, in un processo di mafia. ...

Borsellino: morte annunciata di un eroe di Stato

Borsellino: morte annunciata di un eroe di Stato

“Chi ha paura muore ogni giorno. Chi non ha paura muore una volta sola”. Anche queste parole fanno parte dell’ eredità  lasciata agli italiani, da un eroe dello Stato che ha dato la ...

Ninni Cassarà, un bravo poliziotto

Ninni Cassarà, un bravo poliziotto

É il 6 agosto del 1985 quando un commando mafioso uccide a colpi di kalashnikov Antonino Cassarà, 38 anni, capo della sezione investigativa della Squadra mobile di Palermo e Roberto ...

Il maxi processo in pillole

Il maxi processo in pillole

A trent’anni dalla sentenza di primo grado che condannò all’ergastolo 19 mafiosi e comminò 2265 anni di carcere a 346 imputati, il Maxiprocesso di Palermo resta una delle pagine più ...