Seguici    
Accedi
 

Paolo Decuzzi: opportunità e nuove sfide della nanomedicina

A quasi trent’anni di distanza dalla prima nanoparticella usata per veicolare farmaci nell'organismo umano, ne esistono circa quaranta studiate in trial clinici per il trattamento di tumori e altre malattie. Paolo Decuzzi, direttore del Laboratorio di Nanotecnologia per la medicina di precisione dell'IIT di Genova commenta i successi conseguiti dalla ricerca nel campo della nanomedicina, le future opportunità e le sfide che ci attendono.

 

L'intervista è stata realizzata da Rai Scuola durante il Festival della Scienza di Genova 2018 contestualmente alla conferenza: Nanomedicina. Opportunità di cura e nuove sfide.

 

Condividi lo speciale